Rapagnano

A RisorgiMarche pioggia ferma Cristicchi

SAN SEVERINO MARCHE (MACERATA), 7 LUG - La pioggia è riuscita a fermare le note ma non l'entusiasmo contagioso del concerto di RisorgiMarche che ha portato a La Roccaccia di San Severino Marche il cantautore, attore teatrale e scrittore Simone Cristicchi insieme allo Gnu Quartet. A introdurre l'esibizione l'ideatore della rassegna nata per aiutare a far rinascere le comunità marchigiane colpite dal sisma, Neri Marcorè, che però dopo meno di un'ora ha dovuto interrompere lo show di Cristicchi, aperto da Frida Neri e da un omaggio a Rino Gaetano. "Visto che allampa iniziamo subito" aveva scherzato poco prima Marcorè al microfono. Soddisfatto il pubblico, nonostante l'interruzione forzata anticipata, e i tre chilometri di passeggiata a piedi per raggiungere l'area del concerto live di Cristicchi, che a un certo punto ha proseguito senza band di appoggio per non rovinare gli strumenti e ha iniziato a intonare, seguito dal pubblico, un medley di Battisti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie